google-translate-ubuntu-desktop-exampleGoogle Translate è uno strumento che sicuramente tutti conosciamo, e sicuramente usiamo quotidianamente per tradurre quelle frasi o parole che non ricordiamo, o per tradurre una guida scritta in qualche lingua a noi poco familiare...

Ma aprire una nuova scheda, fare copia e incolla... Siamo diventati troppo pigri per tutto questo, no? Sappiamo che esistono delle comodissime estensioni per Google Chrome e per Mozilla Firefox, ma perché non portare questa comoda funzione di traduzione anche nel nostro desktop Ubuntu?

Vediamo come fare per aggiungere una scorciatoia da tastiera e far apparire la traduzione come notifica in Unity.

zimbra-draft-countUno dei bug più fastidiosi di Zimbra è che a volte risulta che il contatore delle bozze non rispecchi effettivamente il numero di messaggi presenti nella cartella.

Ad esempio ci troviamo con il numero (10) di fianco al nome della cartella, ma effettivamente cliccandoci non troviamo poi nessun messaggio.

Il conteggio delle bozze è un problema presente in Zimbra da lungo tempo... Anche per la versione 8, l'attuale stabile, è stato segnalato e confermato il bug numero 89502.

fattura-falsaSta circolando nelle ultime settimane (agosto 2014) un nuovo metodo di truffa online (scam) che si basa sull'invio di fatture modificate.

La frode viene attuata intercettando un'email con fattura allegata. Il documento (anche PDF) viene modificato nei dati di pagamento inserendo come beneficiario un conto bancario, spesso estero, che fa riferimento al truffatore. Il documento modificato viene poi allegato ad una e-mail uguale a quella originale, dove viene indicata una scusa per giustificare la variazione dei dati di pagamento.

Occorre quindi prestare molta attenzione se si ricevono due e-mail ravvicinate in cui viene indicata una variazione di pagamento. In questi casi sarebbe opportuno accertarsi telefonicamente che la variazione sia reale, e non quindi un tentativio di frode.

La truffa è molto elaborata, ma la sua realizzazione relativamente semplice.

Abbiamo scoperto un caso di questo tipo presso un nostro cliente, ve ne illustriamo i dettagli.

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of this site have already been set. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

  I accept cookies from this site.
EU Cookie Directive Module Information